IN BREVE

glwHo iniziato la carriera nel 1992 come fumettista e illustratore. Nella seconda metà degli anni 90 estesi la mia produzione al web design e alle illustrazioni per tatuaggi. Nei primi anni 2000 trasportai la mia immaginazione anche su tela. Il tatuaggio era una sorta di filo conduttore in molti dei miei lavori.

Iniziai a tatuare a 15 anni in modo rudimentale, sia per passione che per esaudire le richieste degli amici. La cosa proseguì durante il servizio militare durante il quale mi costruii la prima rudimentale macchinetta… Cominciai a tatuare professionalmente nel 1995, affiancando l’attività di tatuatore a quella di illustratore e fumettista. Fino al 2005 quando decisi di aprire il mio studio e rendere l’attività di tatuatore il mio lavoro principale.

RAPIDA CARRELLATA
Tra il ’92 e il ’97 ho realizzato fumetti e illustrazioni per: CyborgCrash,Tendence EuropeBrain TrustNova ExpressDemon Hunter (di cui ero copertinista) e altri..
Nel ’95 usci il mio primo libro: Segni di Pelle, che allora era un must in tutti i tattoo studio italiani e da cui anche Elenoire Casalegno scelse uno dei suoi tattoo. Nel ’98 uscì il mio secondo libro Triskell che nel 2009 ho scoperto con piacere nella biblioteca di Brooklyn Tattoo. Sempre nel ’98, oltre ad altri, realizzai fumetti anche per Selen e Penthouse Comix. Dal ’96 al 2003 realizzai più di 20000 illustrazioni e numerose copertine per le riviste Idea TattooOriginal TattooTattoo Tribal e Colour Tattoo.
Nel 2001 realizzai il fumetto online e relativo sito web per gli USA: Rogue Star.
Dal 1999 al 2004 realizzai numerosi siti web. Il più conosciuto è clubarduetto.it, sito del famoso club dedicato all’intramontabile Alfa Romeo Spider.
Nel 2004 creai il design del Game Boy Tribal Edition della Nintendo. Nello stesso anno cominciai a dipingere le tele della serie KATZ. Gatti surreali su tela e in digitale.
Tutto questo affiancato al lavoro di tatuatore e nel 2005 decisi di aprire il mio studio. Da novembre 2007 il mio lavoro di tatuatore mi ha portato spesso all’estero: Glasgow, Londra, Cipro, Canada, Norvegia, Singapore, Nuova Zelanda e New York… E non vedo l’ora di aggiungere altre città alla lista 🙂


APPROFONDIMENTO

brooklynHo cominciato a tatuarmi alla tenera età di 14/15 anni in modo incosciente e rudimentale con un ago da cucito e della china. La cosa destò l’interesse dei miei amici e con l’incoscienza tipica di quell’età accettai di tatuare anche loro. Successivamente cominciai a frequentare la scuola d’arte e di conseguenza, agli occhi di chi mi stava intorno, questo mi rendeva ancor più adatto ad eseguire i loro tatuaggi.

Nel 1992 iniziò la mia carriera come fumettista e illustratore, pubblicando copertine, fumetti e illustrazioni di vario genere. A questo si aggiungevano i tatuaggi rudimentali che continuavo a fare, un po’ incoscientemente, come se fosse un hobby.
All’epoca, stiamo parlando del periodo che va dalla metà degli anni 80 alla metà dei 90, in Italia non esisteva una cultura del tatuaggio, era un mondo sconosciuto e misterioso. Non c’erano riviste, programmi televisivi e tanto meno studi e/o negozi ad ogni angolo. Era una cultura underground, sconosciuta e malvista.

Qualcosa cominciò a cambiare nel 1994. In Italia uscirono le prime riviste dedicate al tatuaggio e in pochissimo tempo esplose quella che al tempo sembrava una moda. Grazie a quelle riviste la mia conoscenza sul mondo del tatuaggio ebbe modo di crescere. Nel 1995 comprai finalmente la mia prima attrezzatura professionale per poter tatuare in modo serio. Lo ritenevo ancora un hobby e, vista la fama che aveva il tatuaggio, non pensavo di farne una professione e non mi piaceva nemmeno l’idea di essere considerato un tatuatore. Vista la scarsa qualità dei lavori che vedevo temevo che questo avrebbe tolto “prestigio” alla mia carriera di illustratore fumettista, ma per qualche motivo c’era qualcosa dentro di me che mi spingeva a continuare.

Sempre nel ’95, proposi al mio editore la realizzazione di un libro di disegni per tatuaggi. Segni di Pelle fu uno dei primissimi libri italiani sul tatuaggio e sicuramente il primo nel suo genere in Italia. Poco dopo cominciai a creare disegni per tatuaggi per la rivista “Idea Tattoo”. All’epoca lo scopo della rivista era fornire disegni preconfezionati per tatuatori e centrava il proprio successo commerciale più sulla quantità che sulla qualità dei disegni. Purtroppo, mio malgrado, devo ritenermi responsabile della diffusione in Italia di tatuaggi preconfezionati e di qualità decisamente discutibile, ma era il mio lavoro e “mi pagava le bollette”.

Pochi anni dopo, nel 1998, uscì un altro mio libro Triskell con oltre 200 illustrazioni che reinterpretavano questo antico simbolo. In contemporanea pubblicai un fumetto erotico dal titolo “Tattoo Studio” che ottenne un discreto successo. In qualche modo i tatuaggi mi “seguivano” costantemente. Nel frattempo continuavo a lavorare come fumettista e illustratore, ma a questo si aggiunse, quasi per caso, la realizzazione di siti internet.

Illustrazioni, fumetti, siti internet e tatuaggi. Nel 2004 realizzai anche il design del Game Boy Tribal Edition della Nintendo e cominciai a lavorare ai miei quadri che in qualche modo univano tutte le influenze e gli stili del mio lavoro, tatuaggi compresi. Nonostante fossero ormai quasi 10 anni che amici e conoscenti mi suggerissero di aprire il mio studio di tattoo, non gli davo peso, non ero interessato, volevo continuare a fare illustrazioni e fumetti, ma poco dopo ci fu una svolta.

Una persona a me molto cara mi disse all’incirca questo: “Jerry, ti rendi conto che tatui praticamente da sempre? Pensa a quel che hai fatto: I libri, le riviste, i fumetti, il Game Boy. Tutto quello che hai fatto legato al mondo dei tatuaggi è avvenuto in modo semplice, ha funzionato alla grande e la gente continua a cercarti per i tuoi tattoo. Non credi che il destino ti stia dicendo qualcosa? Forse è il caso di aprire il tuo studio.”
Queste parole “accesero una lampadina”. Nel 2005 aprii il mio studio e decisi di colmare il tempo perso leggendo tutto ciò che potevo riguardo al mondo e alla cultura del tatuaggio. Da allora più di una volta mi sono chiesto perché avessi aspettato tanto.

Dal 2007 ho avuto anche l’occasione di lavorare all’estero: Glasgow, Londra, Cipro, Canada, New York, Norvegia, Singapore, Nuova Zelanda e non vedo l’ora di allungare la lista. Nel 2010, ho deciso di trasferirmi in studio privato e lavorare solo su appuntamento perché più congeniale al mio approccio professionale.


ELENCO LAVORI

elenco aggiornato a Gennaio 2016

TATTOOS

GUEST SPOTS

dal 1996 ad oggi ho realizzato migliaia di tatuaggi, non ho mai tenuto il conto… Sono stato anche Guest Artist nei seguenti studi:

CONVENTION
  • 5th World Wide Tattoo Conference – Venezia, 2014
  • Kristiansand Tattoo convention – Norvegia 2013
  • 3rd World Wide Tattoo Conference – Londra, 2012
  • 4a Florence Tattoo convention – Firenze 2011
  • 1st World Wide Tattoo Conference – Roma, 2011
  • XIV International Tattoo Expo – Barcellona, 2011
  • 7th East Flanders Tattoo Convention – Belgio, 2011.
  • 20th International Tattoo Covention – Berlino, 2010.

FUMETTI, ILLUSTRAZIONI, WEB E ALTRO

2004 - 2013
  • Illustrazioni per Custom Tattoo Design (USA 2013)
  • Illustrazioni per Tattooed Steel (USA 2009/2010)
  • Illustrazioni, graphic design e corporate identity per “hO-Stile” (BG 2009)
  • Logo e illustrazione per merchandise (Festa Bikers – BG 2008/2009).
  • Logo e illustrazioni per il progetto personale “Zoe Grrrls”.
  • Oltre 40 illustrazioni per libri scolastici (Edizioni Atlas – BG).
  • Studio e realizzazione personaggio a fumetti per “Caledonia”.
  • Oltre 60 illustrazioni per libri scolastici (Edizioni Atlas – BG).
2002 -2004
  • Cortometraggio in Flash dal titolo Universi Paralleli.
  • Corporate Identity per VM Multimedia, MA & CO, Oasi, SoftPower.
  • Design del Game Boy Tribal Edition (Leo Burnett per Nintendo – MI).
  • 5000 flash per: Tattoo Original, e Tattoo Tribe. Kinlake LDA (USA)
  • Corporate Identity per Daimon Club e Blak Marks.
  • Siti web per 4events.it, jeans-store.it, matec-colours.it, 5pider.com, offdesign.com
  • Studio e realizzazione personaggio a fumetti per “Nasar”.
  • Corporate Identity per Intarsi, Evolution Technology, Club Alfa Romeo Duetto.
  • Oltre 500 illustrazioni per due libri illustrati, Ed. 3ntini & C (FE).
  • 5pider, design automobilistico per “Club Alfa Romeo Duetto”.
  • Manifesti e volantini per “Associazione Culturale Azione” (TO).
  • Progetto Grafico e di navigazione per il Club “Duetto 4ever”.
  • Siti internet per flashmodelmanagement.com, clubarduetto.it.
1997 - 2001
  • Serie a fumetti “Sabbiaman” per la rivista “SM” (BG).
  • Fumetti, corporate identity e sito internet per “Rogue Star” (USA).
  • Fumetti brevi b/n per il sito “Cartoozine” (NL)
  • Copertina per miniserie a fumetti “Wiked angel” (USA).
  • Fumetto animato in Flash per il sito “Cartunia.com”.
  • Oltre 22.000 illustrazioni e 15 copertine per “Idea Tattoo”, oltre 500 illustrazioni per la rivista Clip Art e più di 200 illustrazioni per Colour Tattoo (Edizioni 3ntini & C. – FE).
  • Corporate Identity per 3AM, Maglieria Liliana, Duetto 4ever, Mazzola Arredamenti.
  • Progetti grafici per Communic@ction, GoAction e M&M Advertising.
  • Animazione Flash per eurolearning.it.
  • JMd design, esperimento personale.
  • Duetto Race” Gioco online per clubarduetto.it.
  • Siti web per: adimage.it, emmeemme.com, wwg.it, ghostimage.it, albertocatania.com, telelink.it, nasar.it, pic-nic.it, sportcentro.it, gruppoakena.it, mazzola-arredamenti.com, flash-is.it.
  • Corso su Flash 5 per CD-Rom “Flash Explosion” (digitaly.com).
  • Fumetti “Tattoo Studio” per “Selen” e “Penthouse Comix”.
  • Vari progetti grafici e illustrazioni per GoAction, Communic@ction, Valko, Il Soldatino,
  • M&M Advertising (MI).
  • Mini sito “Alfa Romeo Nuvola
  • Libro illustrato “Triskell” (Ed. 3ntini).
  • Copertina per “American Flan” (Comic Tour De Force – USA).
1994 - 1997
  • Serie a fumetti “Carne Sprecata” e altri per Tendence Europe (MI).
  • Trompe l’oeil e illustrazioni per disco-pub “Sabbie Mobili” (BG).
  • 25 copertine per la rivista “Demon Hunter” (Xenia Edizioni).
  • libro illustrato “Segni di Pelle” (Xenia Edizioni).
  • Corporate Identity per “ME&S” (MI).
  • Corporate Identity per “Foto Ottica Magni” (BG).
  • Corporate Identity e CD-cover design per Fishkids (BG).
  • Corporate Identity e CD-cover design per Traumakraniko (BG).
1987 - 1994
  • 10 fumetti per “Crash” (TO).
  • Illustrazioni per “Cyborg” nr.4, (Telemaco Comics).
  • Manifesti, volantini, graffiti, trompe l‘oeil e altro per Arcacoop (PC).
  • Trompe l’oeil in villa privata (BG)
  • Manifesti e fyers per evento musicale “Nevrotika Night” (BG).
  • Design per caffettiere (Agenzia Studio Clap – BG).
  • Logo per gruppo musicale “Mototronko” (Dracma Records – TO).
  • 94 pagine per il mensile “Demon Hunter” nr.17, (Xenia Edizioni).
  • Illustrazioni pubblicitarie per la rivista “Demon Hunter“ (Xenia Edizioni).

MOSTRE

1989 - 2010
  • 2010: “KATZ @ Cricus again” personale presso Q Club (MI) in occasione del capodanno.
  • 2010: “KATZ @ Cricus” personale presso Q Club (MI).
  • 2008: “KATZ” personale presso Castello Colleoni (BG).
  • 2007: “KATZ” personale presso Provino (BG).
  • 2006: “KATZ” personale presso le Barrique (MI).
  • 2005: “KATZ” personale presso le Barrique (MI).
  • 1997: “Mondi Futuri”, collettiva (MI).
  • 1994: Mostra collettiva itinerante negli istituti d’arte del Sud Est asiatico.
  • 1992: “Una piazza per gli Artisti“, collettiva (BG).
  • 1991: “Futuro a Fumetti”, collettiva (PC).
  • 1989: “Il Gioco Delle Arti”, collettiva (MI).

PREMI

1989 - 2005
  • ADCI (Art Directors Club Italia) Golden Award (Mixed Media) 2005 per Game Boy Tribal edition
  • 2003 IAWMD Golden Web Award per jerrymagni.com
  • 2003 Nem5 Web: Maggic Flash Design and Bronze Award per clubarduetto.it
  • 2002 IAWMD Golden Web Award per JMd, Alfa Romeo Nuvola, emmeemme.com.
  • Alfa Romeo Nuvola sito del mese su “Flasher.it“ (agosto 2000).
  • 2001 Screaming Art Golden Award and Cool Web Design per emmeemme.com.
  • 2001 Screaming Art Silver Award per adimage.it, JMd, telelink.it, Nuvola, Flash Is It.
  • 2002 Pegasus Webdesign Gold Award per JMd
  • clubarduetto.it sito della settimana (15-21 July 2003) su Yahoo.it e sito del giorno (18 dicembre) su Passioneauto.it.
  • “Jacovitti 2000” concorso per fumetti e nuovi media.
  • “Un Manifesto per il ponte”, concorso per manifesto commemorativo.

INTERVISTE E ARTICOLI

2009 - 2015
  • Video intervista per EMP italia (dic 2015).
  • Intervista per la rivista online skin-artist.com (nov 2014).
  • Intervista per la rivista online inkedmag.com (ago 2014).
  • Intervista per la rivista online “Beneath Skin” (dic 2011).
  • Intervista per la rivista canadese “Xpressions” (nov 2013).
  • Video intervista per “Tattoo Art Planet” (nov 2011).
  • Il sito patternprintsjournal.com dedica un articolo ai miei lavori (ott 2011).
  • Articolo sui miei KATZ sulla rivista “Tattoo Italia” (feb 2009).
  • La trasmissione televisiva dedicata ai tatuaggi:“Ti amerò per Sempre” di Videostar mi dedica la puntata del 7 dicembre 2009.
1995 - 2002
  • 2002, Intervista sui miei fumetti e siti web su “Komix.it” (2002).
  • 2000, Intervista sui miei fumetti su emittente radio nazionale greca (2002).
  • 1996. Intervista sulla rivista mensile “Idea Tattoo”. (1996)
  • 1995. Intervista sul quotidiano locale “Il giornale dell’Isola“ (1996).
  • 1995. Intervista sulle mie illustrazioni nello spettacolo televisivo “Village” su Italia1 (1996).
  • 1995. Intervista sulle mie illustrazioni nello spettacolo televisivo “Smile” su Italia1 (1995).