IGNEUS FLORE

In questi giorni stavo studiando delle forme per un nuovo genere di biomeccanici. L’idea è quella di abbandonare o comunque limitare i soliti tubi, ingranaggi ed elementi meccanici vari e creare qualcosa di più particolare e originale. Tra le tante forme su cui mi sono esercitato questa si è sviluppata in modo più organico e affascinante, tanto che un cliente, già interessato ad un biomeccanico, appena vista l’ha subito prenotata per la sua gamba.
Sarà un lavoro lungo e impegnativo che non vedo l’ora di iniziare 🙂

Igneus Flore