Questo tatuaggio è una delle opere di cui sono più orgoglioso. Inizialmente tatuai solo la sirena. Avevo passato un’intera notte a realizzare il disegno di cui ero molto fiero e grazie alla resistenza del mio cliente fu realizzato in una sola seduta.
Dopo un paio di mesi il cliente tornò chiedendomi di completare l’opera con un drago, in modo che il tatuaggio facesse il giro completo del polpaccio.

A differenza della sirena, per la quale avevo realizzato un disegno preliminare fin nei minimi dettagli, per il drago realizzai uno schizzo sommario che andai a definire meglio nella realizzazione dello stencil e successivamente direttamente sulla pelle del cliente.
Il drago fu realizzato in due sedute, una per il nero e una per la colorazione per la quale usai delle immagini subacquee come riferimento . Le stesse immagini che mi tornarono utili quando pochi mesi dopo, il cliente tornò a chiedermi di aggiungere il fondale marino per allungare l’opera fino alla caviglia. Allungamento che richiese una seduta più una seconda per ritoccare alcuni dettagli sia del fondale che del drago e della sirena.

Guarda le immagini del processo di lavorazione qui sotto.
Clicca sulle immagini per ingrandire e poi naviga usando i tasti freccia o scorri con il dito su dispositivi mobili.