illustrazione a colori con carri armati e droni realizzato da uno dei migliori tatuatori e illustratori italiani. Jerry Magni

 

Ispirato a un disegno fatto oltre 30 anni fa, quando ero ancora uno studente, in cui con l’immagine di un carro armato, con una siringa al posto della canna da fuoco, sintetizzavo una delle piaghe di allora: l’eroina.

Un flagello che come una guerra ha falcidiato molti ragazzi della mia generazione.

Disegno che venne pubblicato nel mio primo libro del 1995 Segni di Pelle.

L’editore mi aveva infatti imposto di realizzare quel libro (550 disegni) in soli due mesi perciò dovetti ripescare vecchi disegni che avevo in archivio per poter reggere la mole di lavoro che mi aspettava.

Oggi ho rielaborato quell’idea, con una professionalità ben diversa, pensando all’ossessione per i vaccini, ai danni fatti dalle big Pharma nel mondo e in particolare ai loro collegamenti economici e non con l’industria bellica. Il titolo è un ovvio gioco di parole.

Partito da una composizione realizzata in 3D ho poi sviluppato il disegno in Photoshop (qui sotto il video della lavorazione).


La stampa dell’opera è acquistabile in diversi formati al seguente link: https://bit.ly/37NcRy1

Altre mie stampe in vendita qui: https://bit.ly/2VXpQc5