tatuaggio in bianco e nero su manica, a tema teschi. Una montagna di teschi sormontata da una croce, mentre arriva la morte, in un cielo plumbeo. Realizzata magistralmente da uno dei migliori tatuatori italiani, Jerry Magni

Durante la mia carriera, ho realizzato alcuni tatuaggi che hanno riscontrato un notevole successo. Sono stati condivisi su vari blog, portali e riviste specializzate. Molti di essi, nel corso degli anni, hanno ceduto il passo ad altri lavori più recenti. Tuttavia, c’è un tatuaggio in particolare che continua a colpire il cuore di nuovi clienti, anche a distanza di dieci anni dalla sua creazione. Ricevo ancora richieste da persone provenienti da ogni angolo del mondo che desiderano avere il disegno per tatuarselo (purtroppo, molti non comprendono ancora che ci sono tatuatori che creano disegni originali anziché limitarsi a copiare materiale preconfezionato scaricato da internet). Questo tatuaggio di grande successo è Doomsday Clock.

Teschi che passione

schizzo per tatuaggio a tutta manicaUno dei miei clienti, appassionato di teschi, si è rivolto a me ispirato proprio a quella manica tatuata. Desiderava qualcosa di simile, ma come spiego sempre a coloro che si rifanno ai miei lavori precedenti, ho chiarito che avrei creato qualcosa di nuovo e unico, pur prendendo ispirazione dal precedente.

La sua richiesta di una croce sul braccio e di quanti più teschi possibile sull’avambraccio mi ha portato a immaginare una sorta di montagna di teschi con la croce piantata in cima. Per quanto riguarda l’interno del braccio, non ricordo se l’idea di aggiungere la figura della morte sia stata mia o sua, ma da quegli elementi mi è sembrato naturale completare la scena con un cielo plumbeo per rendere la scena ancora più lugubre.

Imprevisti di percorso

Peccato che l’opera dovesse terminare appena sotto la spalla a causa di un tatuaggio precedente. Ho fatto notare al cliente che quella palla numero 8 con la scritta “Harley Davidson” sarebbe stata in netto contrasto con il nuovo tatuaggio, ma sembrava non preoccuparlo e con una certa rassegnazione mi ha detto: “ormai è lì”.

La preparazione del disegno è stata piuttosto veloce, sebbene, preso dall’impazienza di vederlo completato, mi sia concentrato più sull’atmosfera generale che sui dettagli del disegno. Perciò, ho deciso di ridisegnarlo una seconda volta, privilegiando la precisione a scapito dell’atmosfera già creata nel disegno precedente.

Un lavoro mai finito

Schizzo per tatuaggio bianco e nero a tutta manicaLa lavorazione è stata piuttosto rapida e in tre sedute il braccio era completato. Pensavo di aver terminato, ma poco dopo aver fotografato il tatuaggio guarito, ho ricevuto un messaggio da parte del cliente, che trovava il suo vecchio tatuaggio orribile a confronto con quello nuovo e desiderava coprirlo.

Abbiamo valutato diverse opzioni e, restando fedeli allo stile bianco e nero, abbiamo optato per qualcosa di molto scuro. Vista la sua passione per i teschi, abbiamo deciso di aggiungere un altro teschio con cappuccio sulla spalla, anche se lo trovavo un po’ ridondante.

Anche questa volta sembrava che il lavoro fosse concluso, ma il cliente ha deciso di aggiungere un altro tatuaggio, sempre nello stesso tema, sul petto, ma di questo parlerò in un altro articolo.


Qui di seguito troverete le immagini della fase di lavorazione e il video che mostra la creazione del disegno e il tatuaggio guarito.


Se sei interessato a questi argomenti, iscriviti alla mia newsletter 😉