TATUAGGI  |  SEDUTA X SEDUTA  |  DIPINTI  |  DISEGNO

“La fotografia è un’azione immediata, il disegno una meditazione.”
Henri Cartier-Bresson


La prima parte della mia carriera ha visto la carta come principale supporto del mio lavoro. Cominciai ad usare il computer solo nel 1996. A chi è entrato nel mondo dei fumetti e dell’illustrazione un lustro dopo il sottoscritto può forse sembrare strano, ma non c’erano computer per velocizzare il lavoro, internet non esisteva e fino al 2004 era ben lontano da quello che è oggi. Non c’era Youtube per vedere come lavorano i grandi e tantomeno Google per fare rapide ricerche per ispirazioni o materiale di riferimento.

Il lavoro si svolgeva cercando materiale di riferimento e di ispirazione tra riviste e biblioteche. Ci si doveva sporcare le mani con colori e pennelli e se un lavoro non era soddisfacente non si poteva cliccare ctrl Z e tornare indietro, si doveva rifare il disegno o trovare il modo di correggerlo con lamette e/o sovrapposizioni.

Tra la mole di lavori prodotti te ne mostro alcuni realizzati al computer e pochi altri che ho avuto il tempo di scansionare.