Tatuaggio in bianco e nero per copertura cicatrici Carlo di Napoli, ferroviere che rischiò di perdere il braccio a causa di un'aggressione con machete. Il tatuaggio contiene un uomo che sorge dalle acque, degli scarabei, un orologio che esplode e il dio egizio dell'aldilà: Anubi. Eseguito da Jerry Magni, il miglior tatuatore italiano. Bergamo, Milano, Brescia, Como, Varese, Crema, Lecco, Monza Brianza.

Quando Carlo Di Napoli mi chiese di coprire le cicatrici sul suo braccio, non avrei mai immaginato di entrare in contatto con una figura tristemente famosa per fatti di cronaca. Carlo, un ferroviere, era stato vittima di una tragica aggressione a colpi di machete nel 2015, rischiando di perdere il braccio a causa di quell’atto violento.

Mi raccontò la sua storia, il dramma vissuto, il dolore fisico e soprattutto psicologico. Sentivo il suo tormento per le ferite, l’operazione, la mancanza di piena mobilità del braccio e la preoccupazione per la figlia neonata al momento dell’aggressione. La forza di affrontare questa situazione drammatica proveniva proprio dalla sua determinazione a proteggere la sua famiglia.

Durante i nostri incontri e le sessioni di lavoro, ascoltando i suoi racconti, ammetto di aver dovuto sforzarmi più di una volta per trattenere le lacrime. Sentivo la responsabilità di offrire a Carlo un po’ di pace attraverso il mio lavoro.

Cicatrici prima del tatuaggio.
Alcune delle cicatrici coperte

Se sei interessato a questi argomenti, iscriviti alla mia newsletter 😉


Da Cicatrici a simboli

L’obiettivo era tatuare l’intero braccio, “cancellando” le cicatrici che ormai non poteva più sopportare. Carlo aveva un’idea chiara del suo tatuaggio, includeva Anubi, traghettatore delle anime nella cultura egizia, che rompe un orologio, a simboleggiare il fatto che nel momento dell’aggressione il tempo era come se si fosse fermato ma allo stesso tempo, quello “non era il suo momento”.

Inoltre, uno scarabeo che, sempre nella cultura egizia, rappresenta la rinascita.

Alla sua idea proposi alcune modifiche: un imponente Anubi sopra un orologio che esplode. Per lo scarabeo, invece di un simbolo egizio, suggerii di raffigurarne alcuni in volo tra le nuvole, amplificando l’atmosfera simbolica e rendendo più dinamico il disegno. Per l’interno dell’avambraccio, ad enfatizzare ulteriormente il tema della rinascita, proposi un uomo che sorge dall’acqua, non solo simbolo di vita ma anche di catarsi. Carlo accettò l’idea con entusiasmo.

disegno per tatuaggio manica in bianco e nero realizzato dal miglior tatuatore italiano: Jerry MagniIl Tocco finale

Per enfatizzare ulteriormente il significato, suggerii una cornice intorno ad Anubi, decorata con scritte convertite in geroglifici. Nonostante l’incertezza sulla precisione della conversione, fatta tramite un sito web, entrambi accettammo l’idea come un elemento significativo per il tatuaggio.

Il lavoro fu un’impresa complessa, considerando la sensibilità delle zone colpite e la complessità della ricostruzione muscolare e nervosa. Inoltre, la pelle in alcune zone irregolare e la rigidità dovuta allo stress post-traumatico rappresentarono sfide superate grazie alla determinazione di entrambi.

Abbracciare la Rinascita

Sono felice di sapere che Carlo può ora guardare il suo braccio senza vedere le cicatrici che lo tormentavano. Questo lavoro è diventato uno di quei progetti che resteranno nel mio cuore per lungo tempo. Ringrazio Carlo per avermi scelto, dandomi l’opportunità di aiutarlo a realizzare il suo desiderio. La gratitudine che provo è immensa, e sono felice di avergli restituito un po’ di serenità.


Qui sotto le fasi della lavorazione in immagini e in video.

 


Iscriviti alla mia Newsletter.
ATTENZIONE: sarcasmo e umorismo a mazzi.

Un motivo in più per non perdertela?
Nelle prime email: 10 cose che i tatuatori non ti dicono (ma che devi sapere).

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.