43R-01 Manica Biomeccanica

Biomech sleeve, manica biomeccanica, braccio biomeccanico, jerry magni

Questo biomeccanico era parte della collezione di disegni realizzati tra la metà del 2017 e l’inizio del 2018.

Essendo un disegno già pronto non c’era molto da discutere, una volta scelta la colorazione tra le tre che avevo messo a disposizione e prese le misure del braccio, necessarie per poter preparare lo stencil, rimaneva solo la pianificazione delle sedute per poter partire con questo tatuaggio biomeccanico.

Questo ragazzo arrivava dal Friuli-Venezia Giulia, quindi pensai che non fosse il caso di farlo viaggiare per 7 ore (tra andata e ritorno) solo per una misurazione.

Ho abbastanza esperienza per riuscire ad adeguare i miei lavori al corpo dei miei clienti con poche semplici misurazioni che possono effettuare da casa e inviarmi via email.

Chiaramente qualche modifica all’ultimo momento è sempre necessaria ma in genere niente di troppo impegnativo.

L’applicazione di uno stencil così grande richiede sempre e comunque del tempo e quindi, durante la prima seduta, ci limitammo alla tracciatura dei contorni.

Dalla seduta successiva partimmo in quarta, prima con il chiaro scuro e successivamente con la colorazione.

Questo ragazzo ha decisamente una buona resistenza e grazie a questo siamo riusciti ad abbattere un po’ i tempi di lavorazione.

Molto probabilmente saremmo riusciti a fare ancora meglio se, grazie alla sua eccellente resistenza, avessimo lavorato dalla mattina anziché solo il pomeriggio, ma dovendosi sorbire qualche ora di viaggio non era certo il caso di farlo svegliare alle 5 di mattina 😀

La lavorazione proseguì serenamente a parte un piccolo problema, sfortunatamente il suo organismo rigettava il colore verde chiaro della marca che uso solitamente e che avevo acquistato proprio per questo lavoro. Appena mi comunicò la cosa buttai quell’inchiostro nella spazzatura, cosa che faccio sempre se verifico che qualcuno ha un problema con un colore. Meglio una boccetta nuova nella spazzatura che rischiare con altri clienti.

braccio biomeccanico, biomech, biomech sleeve, jerry magniSostituii prontamente quel colore con un altro ma si ripresentò lo stesso problema di rigetto. Quindi mi liberai pure di quest’altro inchiostro e per evitare problemi decisi di creare un mix con dei colori con cui non aveva manifestato alcun tipo di reazione e finalmente il problema fu risolto.

A parte questo piccolo problema, che sembra più allarmante di quanto sia stato in realtà, la lavorazione proseguì in modo spedito.

Solitamente chiedo ai clienti di tornare a tatuaggio guarito per verificare la necessità di eventuali ritocchi e per fare delle foto e dei video al tatuaggio completamente guarito. ma mentre suggerivo questa cosa mi fece capire che non aveva molta voglia di farsi tutto il tragitto solo per questo, ma se ne andò dicendomi che tornerà per proseguire l’opera…

Una gran bella notizia che spero venga confermata al più presto 😀

 

Guarda le immagini del processo di lavorazione qui sotto.
Clicca sulle immagini per ingrandire e poi naviga usando i tasti freccia o sfoglia con il dito su dispositivi mobili.